FAQ Detergenza

//FAQ Detergenza
FAQ Detergenza2018-11-22T09:36:07+00:00

a) Come iniziare il processo di certificazione?
Bisogna compilare il modulo (disponibile on-line) “richiesta documenti di certificazione” con i dati relativi all’azienda ed ai prodotti che si intendono certificare.
Riceverete così l’ Offerta economica e il primo set di documenti da compilare e rispedire in duplice copia, ovvero: Disciplinare, Notifica, Contratto di servizio, Accordo di riservatezza.

b) Che documenti inviare e a chi?
– Notifica: va compilata inviata presso i nostri uffici accompagnata da copia di un valido documento di identità del titolare dell’azienda, o del suo rappresentante legale (in caso di società).
– Contratto di servizio: inviare in duplice copia, sarà da noi controfirmato ed una copia sarà rispedita all’Operatore.
– Offerta economica: dovrà essere firmata per accettazione e sarà parte integrante del contratto di servizio (inviare in duplice copia).
– Accordo di riservatezza: inviare in duplice copia, sarà da noi controfirmato ed una copia sarà rispedita all’Operatore.

Tutti i documenti dovranno essere inviati a: Uff. Cosmesi- Ecogruppo Italia srl – via P. Mascagni, 79 – 950129 Catania o Pec con firma digitale all’indirizzo: pec@pec.ecogruppoitalia.it

a) Devo variare dati dell’azienda/strutture/prodotti rispetto a quanto comunicato in prima notifica. Come fare?
Va compilata una nuova “Notifica”, marcando la casella “Richiesta di modifica” sul frontespizio e inserendo i nuovi dati e/o prodotti da certificare.

b) Ho bisogno di chiarimenti sulla compilazione di documenti/registri. A chi mi rivolgo?
Alla sede nazionale di Catania. Qui di seguito sono riportate le aree di competenza:
– ispezioni, registri, uso prodotti, attestati e certificati: Ufficio Cosmesi;
– questioni amministrative: Ufficio Amministrativo.

c) In cosa consiste l’ispezione? Come mi viene notificata?
L’ispezione è una verifica effettuata da tecnici di Ecogruppo Italia sull’applicazione dei disciplinari volontari.
Generalmente l’attività di verifica viene programmata con anticipo informando l’operatore telefonicamente e/o via e-mail.

d) Come si svolge il controllo in azienda?
Il controllo è diviso in due parti: una prima fase finalizzata alla verifica dei luoghi e delle tecniche di produzione; una seconda fase destinata alla verifica dei documenti previsti dal disciplinare e redatti dall’operatore. Le due fasi conducono all’emissione di un parere sulla conformità dell’operatore.
I documenti oggetto di verifica sono: registri aziendali, documenti fiscali, documenti riguardanti la certificazione dei prodotti acquistati e/o venduti, altri documenti che abbiano correlazioni con l’attività di produzione biologica/naturale dell’azienda.

a) Quali documenti attestano la certificazione?
– Certificato di Conformità: riporta le informazioni relative all’azienda e ai prodotti/processi/servizi oggetto della certificazione;
– Etichette di prodotto: sono documenti autorizzati da Ecogruppo Italia tramite il rilascio di uno specifico codice e si utilizzano per la vendita di prodotto confezionato.

b) Come posso richiedere un documento di certificazione?
Bisogna inoltrare una richiesta all’Ufficio Cosmesi Ecogruppo Italia di Catania, specificando il tipo di documento richiesto.

c) Quali sono i tempi tecnici per ottenere un certificato?
Entro sette giorni lavorativi verrà spedito all’indirizzo dell’azienda il documento atteso o la richiesta di integrazione dei documenti incompleti o mancanti. L’eventuale anticipazione del documento e i relativi recapiti (numero di fax, indirizzo di posta elettronica) dovranno essere esplicitamente indicati nella richiesta.

d) Devo far stampare delle etichette, quali obblighi devo rispettare?
Bisogna compilare e inviare ad Ecogruppo Italia il modulo “Richiesta autorizzazione stampa etichette” e allegare la bozza di stampa.
L’ufficio Cosmesi provvederà ad autorizzare i dati di stampa e assegnerà un codice che dovrà apparire in etichetta in concomitanza alle indicazioni relative alla certificazione del prodotto.

a) Sono stato sanzionato, cosa devo fare?
La sanzione scaturisce dall’evidenza di una non conformità riscontrata da Ecogruppo Italia. Le sanzioni possono prevedere delle azioni correttive al fine di risolvere la non conformità rilevata. L’azione correttiva è specificata nella comunicazione della sanzione. Tutte le comunicazioni che riguardano le eventuali non conformità riscontrante, nel corso dell’ispezione, devono essere inoltrate all’Ufficio Cosmesi e non all’ispettore medesimo che ha effettuato il controllo.

b) Non voglio più fare usufruire della certificazione, cosa devo fare?
E’ sufficiente inviare, all’ente locale di competenza e ad Ecogruppo Italia, una comunicazione scritta- o un eventuale Pec con firma digitale all’indirizzo: cosmesi@pec.ecogruppoitalia.it dalla quale si evinca la volontà di recedere dall’impegno preso. La lettera, firmata in originale, deve essere accompagnata dalla copia di un valido documento di identità.

c) Ho deciso di avvalermi dei servizi di un altro organismo di controllo, cosa devo fare?
È necessario rilasciare tramite i portali informatici nazionale e/o regionali, una notifica di variazione all’organismo di controllo prescelto, allegando i documenti indicati al punto relativo alle notifiche di variazione. Ad Ecogruppo Italia va inviata una rinuncia, firmata in originale, con indicate le motivazioni che hanno determinato la scelta e la copia di un valido documento di identità.

a) Come viene calcolata la tariffa e cosa è compreso nel servizio?
La tariffa scaturisce dall’applicazione del tariffario annuale e si basa su: n° di prodotti da certificare, n° di siti aziendali e tipologia di attività. La tariffa include tutti i servizi forniti da Ecogruppo Italia escluse le analisi di laboratorio previste dal Piano Annuale di Controllo e le spese di ispezione, oneri che verranno fatturati al costo.

b) Come richiedo un preventivo?
È sufficiente contattare il nostro Ufficio Amministrativo o inviare il modello “ richiesta di certificazione” disponibile online. I nostri uffici provvederanno ad inviare all’azienda un’offerta economica che risponda alle caratteristiche del richiedente.

c) Come mi viene notificata la tariffa e come posso pagare i vostri servizi?
Il costo del servizio viene notificato attraverso l’invio di una offerta economica che dovrà essere controfirmata dal titolare dell’azienda e rispedita presso i nostri uffici. A fronte del servizio erogato verrà inviata relativa fattura.